A+ A A-

Programma

PROGRAMMA

SCUOLA ANTON RUBINSTEIN

venerdì 07 settembre
ore 10.00 SUONI DI FIABA dalla tradizione ottocentesca del Clown Musicale, un laboratorio integrato bambini – adulti tra note, sonorità movimento e canovacci di tradizione popolare. Un percorso teatral-circense a cura della Compagnia Opera Prima. Il laboratorio darà origine a uno spettacolo con la compartecipazione di allievi e artisti che andrà in scena a conclusione della rassegna.


ore 18.00 AD ALTA VOCE laboratorio di lettura espressiva a cura di Settimo Cielo. Un’esperienza per tutti che ha come base il piacere di leggere e come fine la gioia di comunicare. Un laboratorio che si propone di divulgare la lettura come pratica di condivisione, secondo una tradizione mai dimenticata ma sovrastata dalla cultura digitale. Il gruppo, con l’aiuto dei docenti, animerà un reading pubblico nel corso della  manifestazione.

sabato 08 settembre
ore 10.00 SUONI DI FIABA dalla tradizione ottocentesca del Clown Musicale, un laboratorio integrato bambini – adulti tra note, sonorità movimento e canovacci di tradizione popolare. Un percorso teatral-circense a cura della Compagnia Opera Prima. Il laboratorio darà origine a uno spettacolo con la compartecipazione di allievi e artisti che andrà in scena a conclusione della rassegna.

ore 11.15 AD ALTA VOCE laboratorio di lettura espressiva a cura di Settimo Cielo. Un’esperienza per tutti che ha come base il piacere di leggere e come fine la gioia di comunicare. Un laboratorio che si propone di divulgare la lettura come pratica di condivisione, secondo una tradizione mai dimenticata ma sovrastata dalla cultura digitale. Il gruppo, con l’aiuto dei docenti, animerà un reading pubblico nel corso della  manifestazione.

domenica 09 settembre
ore 10.00 SUONI DI FIABA dalla tradizione ottocentesca del Clown Musicale, un laboratorio integrato bambini – adulti tra note, sonorità movimento e canovacci di tradizione popolare. Un percorso teatral-circense a cura della Compagnia Opera Prima. Il laboratorio darà origine a uno spettacolo con la compartecipazione di allievi e artisti che andrà in scena a conclusione della rassegna.

ore 11.15 AD ALTA VOCE laboratorio di lettura espressiva a cura di Settimo Cielo. Un’esperienza per tutti che ha come base il piacere di leggere e come fine la gioia di comunicare. Un laboratorio che si propone di divulgare la lettura come pratica di condivisione, secondo una tradizione mai dimenticata ma sovrastata dalla cultura digitale. Il gruppo, con l’aiuto dei docenti, animerà un reading pubblico nel corso della  manifestazione.

PARCO INSIEME

venerdì 14 settembre
ore 18.00 HAPPENING DI APERTURA - SGUARDI OLTRE - UNA NARRAZIONE Conversazioni in instant streaming Sguardi Oltre da Settecamini, Roma a cura del blogger Simone Pacini. Saranno invitati a partecipare: l’Assessore alla Cultura del IV Municipio, rappresentanti delle Associazioni di zona e artisti che collaborano al progetto.

a seguire PLAYING IN THE PARK a cura di Ondadurto Teatro - Street art e arte circense nello stile di Ondadurto, una compagnia internazionale il cui stile sorprendente e le cui straordinarie macchine teatrali sono state protagoniste di festival in tutto il mondo.

ore 20.00  SGUARDI OLTRE - LE IMMAGINI Presentazione mostra fotografica sulla precedente edizione e istallazione video.

ore 21.15  MESSICO E NUVOLE di e con Caterina Casini. Come si racconta l’arte? Compagnia Teatrale Laboratori Permanenti (parte fondante del progetto Portraits on stage che da tre anni porta in tutta Italia spettacoli nati dall’incontro tra drammaturgia e arte figurativa)   si collega alle foto scattate da Cartier Bresson negli anni '30 e poi '60, in Messico per raccontare  toccanti figure di artiste come Frida Khalo e Tina Modotti.

sabato 15 settembre
ore 11.00 DANCING IN THE PARK laboratorio   di avvicinamento alla danza contemporanea a cura di TWAIN- Physical Dance Theatre. TWAIN è una Compagnia di Danza Contemporanea sostenuta dal MiBACT guidata dalla coreografa e danzatrice Loredana Parrella. Ha un’esperienza pluridecennale nella creazione di laboratori e corsi sia per professionisti che per persone “non danzanti” e con disagi fisici e/o mentali. Il breve percorso proposto a Sguardi Oltre, porterà un manipolo di persone (professionisti e non) a creare una breve composizione coreografica che sarà proposta all’attenzione del pubblico.

dalle ore 16.00 RACCONTARE IL QUARTIERE a cura della Cooperativa Sociale Integrata Conto Alla Rovescia.
Visite guidate alla Chiesetta Settecentesca di Santa Maria dell’Olivo, Area archeologica della Mansio, Area Archeologica al VIIII miglio.
L’iniziativa fa parte del progetto sostenuto dal Centro Diurno riabilitativo Ornitorinco, ASL RM 2 e Cooperativa Conto alla Rovescia in collaborazione con la Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali per la formazione lavorativa degli utenti con esperienza di disagio psichico, attraverso un lavoro di valorizzazione dei beni storico-artistici e archeologici presenti nel territorio del IV Municipio di Roma. La visita guidata nel quartiere sarà effettuata dagli utenti stessi del laboratorio.

ore 17.00 IL TEATRO SULLA VIA FRANCIGENA presentazione del libro di Simone Pacini e degustazione di vini.

ore 18.00 AD ALTA VOCE Reading a cura di Settimo Cielo. Il reading vedrà protagonisti i partecipanti al laboratorio. Saranno proposti brani  di autori vari per raccontare con stili e generi diversi, tra cui la poesia, la vita delle comunità (da Spoon River a Gente di Dublino e altro).

dalle ore 18.30 OB VIAM - ITINERARI POSSIBILI PER INCONTRI OVVI - residenza artistica -  un progetto di Carolina Farina - presentazione del progetto e della pubblicazione Multimediale.

ore 19.30 TALE (RACCONTO) concerto di Andrea Cauduro. Il giovane musicista Andrea Cauduro, in residenza lo scorso anno a Sguardi Oltre, torna con un concerto dalle sonorità ricercate. Chitarra e musica elettronica per una ricerca  contemporanea.

ore 21.15 ANTONELLA QUESTA in VECCHIA SARAI TU regia di Francesco Grandi,  Compagnia LaQ-prod. Uno spettacolo divertentissimo, poetico e amaro che ha riscosso enorme successo in tutta Italia  e vincitore di premi prestigiosi (Premio Cervi, Premio Calandra)  sul delicato tema della vecchiaia. Prima per Roma.

domenica 16 settembre
ore 11.00 DANCING IN THE PARK laboratorio   di avvicinamento alla danza contemporanea a cura di TWAIN- Physical Dance Theatre. TWAIN è una Compagnia di Danza Contemporanea sostenuta dal MiBACT guidata dalla coreografa e danzatrice Loredana Parrella. Ha un’esperienza pluridecennale nella creazione di laboratori e corsi sia per professionisti che per persone “non danzanti” e con disagi fisici e/o mentali. Il breve percorso proposto a Sguardi Oltre, porterà un manipolo di persone (professionisti e non) a creare una breve composizione coreografica che sarà proposta all’attenzione del pubblico.

ore 16.15 SUONI DI FIABA spettacolo creato di e con i partecipanti al laboratorio a cura di Opera Prima.

ore 17.00 DANCING IN THE PARK esperimento coreografico per persone non danzanti con i partecipanti al laboratorio a cura di TWAIN

ore 17.45 FAVOLE MUSICALI concerto dedicato ai più piccoli a cura della Scuola di Musica Anton Rubinstein. Il progetto nasce con l’obbiettivo di avvicinare i bambini alla musica classica. In programma l’adattamento di favole famose riscritte da Sara Matteo e che si inseriscono all’interno di grandi composizioni musicali. Con Alessia De Gregorio (voce), Sara Matteo e Emiliano Federici (pianoforte).

ore 19.00 RASTALADY AND THE ORIGINALS in concerto musica anni ’70 e ’90 nella rielaborazione e negli arrangiamenti particolarissimi di questo poliedrico gruppo di artisti della scena musicale romana

Il titolo di accesso consentirà di partecipare a tutte le iniziative della giornata. Verranno proposte agevolazioni con le strutture e i ristoranti di zona allo scopo di fare vivere l’intero quartiere e di favorire la circolazione e la presenza del pubblico nel corso della giornata. L’originalità dell’offerta che ottimizza anche il tempo dello spostamento dal centro verso la periferia è caratterizzata anche dall’offerta di un servizio di car sharing, per garantire un’esperienza che può protrarsi per tutta la giornata, incoraggia a rimanere per seguire tutte le proposte che si alternano.

Il progetto è concepito e sostenuto dall'associazione Percorsi Accidentali, composta in maggioranza da under 35 che crede nella capacità dei linguaggi contemporanei di parlare e coinvolgere diverse fasce di pubblico. Per questo motivo ha visto nel progetto un mezzo per dare visibilità e spazio, accanto a professionalità di spessore, alla creatività dei giovani artisti.

SGUARDI OLTRE 2.0
Parco Insieme  Settecamini - Via di Casal Bianco snc
Scuola Anton Rubinstein - Largo Chiaro Davanzati 16

dall’11 al 17 settembre 2017 - Ingresso a Parco Insieme per gli spettacoli 5 euro

Info: www.percorsiaccidentali.it ; mob. 3318254599 – 3332014272 – 3290148266

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

FB https://www.facebook.com/percorsi.accidentali

 
Ufficio Stampa: Artinconnessione _ Chiara Crupi _ t. 3932969668

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. _ www.artinconnessione.com


Quota partecipazione ai loboratori 10 € che includono ingresso al Parco per la gironata della performance finale (per il laboratorio Raccontiamo con le mani, la quota prevede la partecipazione di un bambino e un adulto)

fb: percorsi accidentali

tw: @accidentali2012

yuotube: Percorsi Accidentali

https://www.youtube.com/watch?v=FratZm5wCa

Programma Sguardi Oltre 2018

PROGRAMMA

SCUOLA ANTON RUBINSTEIN

venerdì 07 settembre
ore 10.00 SUONI DI FIABA dalla tradizione ottocentesca del Clown Musicale, un laboratorio integrato bambini – adulti tra note, sonorità movimento e canovacci di tradizione popolare. Un percorso teatral-circense a cura della Compagnia Opera Prima. Il laboratorio darà origine a uno spettacolo con la compartecipazione di allievi e artisti che andrà in scena a conclusione della rassegna.


ore 18.00 AD ALTA VOCE laboratorio di lettura espressiva a cura di Settimo Cielo. Un’esperienza per tutti che ha come base il piacere di leggere e come fine la gioia di comunicare. Un laboratorio che si propone di divulgare la lettura come pratica di condivisione, secondo una tradizione mai dimenticata ma sovrastata dalla cultura digitale. Il gruppo, con l’aiuto dei docenti, animerà un reading pubblico nel corso della  manifestazione.

sabato 08 settembre
ore 10.00 SUONI DI FIABA dalla tradizione ottocentesca del Clown Musicale, un laboratorio integrato bambini – adulti tra note, sonorità movimento e canovacci di tradizione popolare. Un percorso teatral-circense a cura della Compagnia Opera Prima. Il laboratorio darà origine a uno spettacolo con la compartecipazione di allievi e artisti che andrà in scena a conclusione della rassegna.

ore 11.15 AD ALTA VOCE laboratorio di lettura espressiva a cura di Settimo Cielo. Un’esperienza per tutti che ha come base il piacere di leggere e come fine la gioia di comunicare. Un laboratorio che si propone di divulgare la lettura come pratica di condivisione, secondo una tradizione mai dimenticata ma sovrastata dalla cultura digitale. Il gruppo, con l’aiuto dei docenti, animerà un reading pubblico nel corso della  manifestazione.

domenica 09 settembre
ore 10.00 SUONI DI FIABA dalla tradizione ottocentesca del Clown Musicale, un laboratorio integrato bambini – adulti tra note, sonorità movimento e canovacci di tradizione popolare. Un percorso teatral-circense a cura della Compagnia Opera Prima. Il laboratorio darà origine a uno spettacolo con la compartecipazione di allievi e artisti che andrà in scena a conclusione della rassegna.

ore 11.15 AD ALTA VOCE laboratorio di lettura espressiva a cura di Settimo Cielo. Un’esperienza per tutti che ha come base il piacere di leggere e come fine la gioia di comunicare. Un laboratorio che si propone di divulgare la lettura come pratica di condivisione, secondo una tradizione mai dimenticata ma sovrastata dalla cultura digitale. Il gruppo, con l’aiuto dei docenti, animerà un reading pubblico nel corso della  manifestazione.

PARCO INSIEME

venerdì 14 settembre
ore 18.00 HAPPENING DI APERTURA - SGUARDI OLTRE - UNA NARRAZIONE Conversazioni in instant streaming Sguardi Oltre da Settecamini, Roma a cura del blogger Simone Pacini. Saranno invitati a partecipare: l’Assessore alla Cultura del IV Municipio, rappresentanti delle Associazioni di zona e artisti che collaborano al progetto.

a seguire PLAYING IN THE PARK a cura di Ondadurto Teatro - Street art e arte circense nello stile di Ondadurto, una compagnia internazionale il cui stile sorprendente e le cui straordinarie macchine teatrali sono state protagoniste di festival in tutto il mondo.

ore 20.00  SGUARDI OLTRE - LE IMMAGINI Presentazione mostra fotografica sulla precedente edizione e istallazione video.

ore 21.15  MESSICO E NUVOLE di e con Caterina Casini. Come si racconta l’arte? Compagnia Teatrale Laboratori Permanenti (parte fondante del progetto Portraits on stage che da tre anni porta in tutta Italia spettacoli nati dall’incontro tra drammaturgia e arte figurativa)   si collega alle foto scattate da Cartier Bresson negli anni '30 e poi '60, in Messico per raccontare  toccanti figure di artiste come Frida Khalo e Tina Modotti.

sabato 15 settembre
ore 11.00 DANCING IN THE PARK laboratorio   di avvicinamento alla danza contemporanea a cura di TWAIN- Physical Dance Theatre. TWAIN è una Compagnia di Danza Contemporanea sostenuta dal MiBACT guidata dalla coreografa e danzatrice Loredana Parrella. Ha un’esperienza pluridecennale nella creazione di laboratori e corsi sia per professionisti che per persone “non danzanti” e con disagi fisici e/o mentali. Il breve percorso proposto a Sguardi Oltre, porterà un manipolo di persone (professionisti e non) a creare una breve composizione coreografica che sarà proposta all’attenzione del pubblico.

dalle ore 16.00 RACCONTARE IL QUARTIERE a cura della Cooperativa Sociale Integrata Conto Alla Rovescia.
Visite guidate alla Chiesetta Settecentesca di Santa Maria dell’Olivo, Area archeologica della Mansio, Area Archeologica al VIIII miglio.
L’iniziativa fa parte del progetto sostenuto dal Centro Diurno riabilitativo Ornitorinco, ASL RM 2 e Cooperativa Conto alla Rovescia in collaborazione con la Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali per la formazione lavorativa degli utenti con esperienza di disagio psichico, attraverso un lavoro di valorizzazione dei beni storico-artistici e archeologici presenti nel territorio del IV Municipio di Roma. La visita guidata nel quartiere sarà effettuata dagli utenti stessi del laboratorio.

ore 17.00 IL TEATRO SULLA VIA FRANCIGENA presentazione del libro di Simone Pacini e degustazione di vini.

ore 18.00 AD ALTA VOCE Reading a cura di Settimo Cielo. Il reading vedrà protagonisti i partecipanti al laboratorio. Saranno proposti brani  di autori vari per raccontare con stili e generi diversi, tra cui la poesia, la vita delle comunità (da Spoon River a Gente di Dublino e altro).

dalle ore 18.30 OB VIAM - ITINERARI POSSIBILI PER INCONTRI OVVI - residenza artistica -  un progetto di Carolina Farina - presentazione del progetto e della pubblicazione Multimediale.

ore 19.30 TALE (RACCONTO) concerto di Andrea Cauduro. Il giovane musicista Andrea Cauduro, in residenza lo scorso anno a Sguardi Oltre, torna con un concerto dalle sonorità ricercate. Chitarra e musica elettronica per una ricerca  contemporanea.

ore 21.15 ANTONELLA QUESTA in VECCHIA SARAI TU regia di Francesco Grandi,  Compagnia LaQ-prod. Uno spettacolo divertentissimo, poetico e amaro che ha riscosso enorme successo in tutta Italia  e vincitore di premi prestigiosi (Premio Cervi, Premio Calandra)  sul delicato tema della vecchiaia. Prima per Roma.

domenica 16 settembre
ore 11.00 DANCING IN THE PARK laboratorio   di avvicinamento alla danza contemporanea a cura di TWAIN- Physical Dance Theatre. TWAIN è una Compagnia di Danza Contemporanea sostenuta dal MiBACT guidata dalla coreografa e danzatrice Loredana Parrella. Ha un’esperienza pluridecennale nella creazione di laboratori e corsi sia per professionisti che per persone “non danzanti” e con disagi fisici e/o mentali. Il breve percorso proposto a Sguardi Oltre, porterà un manipolo di persone (professionisti e non) a creare una breve composizione coreografica che sarà proposta all’attenzione del pubblico.

ore 16.15 SUONI DI FIABA spettacolo creato di e con i partecipanti al laboratorio a cura di Opera Prima.

ore 17.00 DANCING IN THE PARK esperimento coreografico per persone non danzanti con i partecipanti al laboratorio a cura di TWAIN

ore 17.45 FAVOLE MUSICALI concerto dedicato ai più piccoli a cura della Scuola di Musica Anton Rubinstein. Il progetto nasce con l’obbiettivo di avvicinare i bambini alla musica classica. In programma l’adattamento di favole famose riscritte da Sara Matteo e che si inseriscono all’interno di grandi composizioni musicali. Con Alessia De Gregorio (voce), Sara Matteo e Emiliano Federici (pianoforte).

ore 19.00 RASTALADY AND THE ORIGINALS in concerto musica anni ’70 e ’90 nella rielaborazione e negli arrangiamenti particolarissimi di questo poliedrico gruppo di artisti della scena musicale romana

Il titolo di accesso consentirà di partecipare a tutte le iniziative della giornata. Verranno proposte agevolazioni con le strutture e i ristoranti di zona allo scopo di fare vivere l’intero quartiere e di favorire la circolazione e la presenza del pubblico nel corso della giornata. L’originalità dell’offerta che ottimizza anche il tempo dello spostamento dal centro verso la periferia è caratterizzata anche dall’offerta di un servizio di car sharing, per garantire un’esperienza che può protrarsi per tutta la giornata, incoraggia a rimanere per seguire tutte le proposte che si alternano.

Il progetto è concepito e sostenuto dall'associazione Percorsi Accidentali, composta in maggioranza da under 35 che crede nella capacità dei linguaggi contemporanei di parlare e coinvolgere diverse fasce di pubblico. Per questo motivo ha visto nel progetto un mezzo per dare visibilità e spazio, accanto a professionalità di spessore, alla creatività dei giovani artisti.

SGUARDI OLTRE 2.0
Parco Insieme  Settecamini - Via di Casal Bianco snc
Scuola Anton Rubinstein - Largo Chiaro Davanzati 16

dall’11 al 17 settembre 2017 - Ingresso a Parco Insieme per gli spettacoli 5 euro

Info: www.percorsiaccidentali.it ; mob. 3318254599 – 3332014272 – 3290148266

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

FB https://www.facebook.com/percorsi.accidentali

 
Ufficio Stampa: Artinconnessione _ Chiara Crupi _ t. 3932969668

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. _ www.artinconnessione.com


Quota partecipazione ai loboratori 10 € che includono ingresso al Parco per la gironata della performance finale (per il laboratorio Raccontiamo con le mani, la quota prevede la partecipazione di un bambino e un adulto)

fb: percorsi accidentali

tw: @accidentali2012

yuotube: Percorsi Accidentali

https://www.youtube.com/watch?v=FratZm5wCa

Premessa Sguardi Oltre 2017

Sguardi Oltre è una rassegna multidisciplinare nata all’interno di una ricerca che immagina l’abbattimento dei confini fisici e psicologici tra luogo di cura e spazio cittadino.

La manifestazione viene inaugurata nel 2012 da un concerto del Maestro Nicola Piovani nell’Atrio dell’ospedale Forlanini. Le successive edizioni (2013 e 2014) si svolgono sempre nel complesso San Camillo/Forlanini, utilizzando diversi spazi all’aperto e al chiuso (terrazza del DEA, Aula Anatomica, Atrio Forlanini), creando un reale punto di congiunzione tra l’ospedale, il quartiere e la città, di cui rimangono, come ricordo permanente, i graffiti realizzati nella fontana del DEA da Trota (2013).
Nel 2015 Sguardi Oltre, grazie all’incontro con la Cooperativa Conto alla Rovescia e la Scuola di Musica Anton Rubinstein individua la sua sede ideale ai margini del centro cittadino, nell’antica borgata di Settecamini e in particolare nello spazio di Parco Insieme, una bellissima realtà inserita nei progetti riabilitativi del Dipartimento di Salute Mentale della A.S.L Roma B, frequentata sia da utenti del servizio che dal quartiere. In questa nuova dimensione si realizza appieno il senso del progetto: l’uso della cultura come strumento per la coesione sociale e il superamento delle barriere, la valorizzazione e la riscoperta dei luoghi, attraverso la connessione tra arte e tessuto urbano.

Hanno partecipato alle varie edizioni di Sguardi Oltre: Nicola Piovani, Daniela Marazita, Alessandro Minati, Compagnia Excursus, Trota, Elena Bucci, Margherita Vicario, Paola Sambo, Elisabetta Villaggio, Lucia Mascino, Claudia Senatori, Selene Gandini, Carlo Infante, Errare Persona, Sivio Gioia, Theodor Rawyler, Crème & Brulée, Marco Paolucci, Emanuele Avallone, Andrea Cauduro, Gloria Sapio, Maurizio Repetto.

Progetto Sguardi Oltre 2017

Sguardi Oltre 2.0 è una narrazione ideale che lega luoghi, artisti e cittadini del quartiere di Settecamini, suggerendo il senso di un’esperienza vissuta nel territorio, coinvolgendo ed esaltando realtà e luoghi del quartiere come Parco Insieme e la Scuola di Musica Anton Rubinstein.

Le modalità di partecipazione sono molteplici e si rivolgono alle diverse fasce di età: dai laboratori di costruzione di storie e marionette Raccontiamo con le mani a cura di Maria Salvatore, a quello di scrittura poetica con il poeta, drammaturgo e scrittore Marco Palladini, L’Anima dei Luoghi.  Importante menzione per Camminamenti, il laboratorio integrato per over 60 e persone portatrici di disabilità fisiche o mentali del coreografo torinese Andrea Gallo Rosso.

Il calendario è studiato in modo che le attività non si sovrappongano dando l’opportunità al pubblico di partecipare anche a tutti gli eventi in programma.

Il pubblico, attraverso i laboratori, è invitato ad interagire in veste di protagonista nelle performance insieme agli artisti in una modalità dissimile alla semplice animazione teatrale, ma diviene valore intrinseco di una concezione artistica. Si apre così una porta tra chi è dentro e chi è “fuori” dalla scena, sviluppando connessioni, ponendo le basi per un mutuo processo di ricerca sempre in divenire. Questo concetto è sottolineato a livello visivo dall’assenza di strutture che dividono in modo netto pubblico e platea.

Il quartiere sarà inoltre interessato da numerose altre attività particolari, in un fitto susseguirsi di appuntamenti inseriti nel palinsesto delle giornate come le visite guidate ai siti urbani, storici e archeologici di Settecamini, grazie alla Cooperativa Sociale Integrata Conto Alla Rovescia, in collaborazione con il Centro Diurno riabilitativo Ornitorinco, ASL RM 2 e con la Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali. Novità della quinta edizione è la presenza di due giovani artisti in residenza, Andrea Cauduro e Valerio Sabatini, che realizzeranno nel tempo della manifestazione Settecamini Tout court, opera di video arte e musica. Sguardi Oltre si conclude con una grande festa a cui tutti sono invitati, Dancing SwingParty con le musiche swing del DJ Arpad.

Altri articoli...

  1. Contatti
  2. Chi siamo